Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / piazza del limbo

Botti di Capodanno, finestre frantumate in centro: danni anche alla chiesa dei Santi Apostoli / FOTO

Numerosi vetri delle finestre che che si affacciano su piazza del Limbo in frantumi, si cerca il responsabile

Un'esplosione così forte che ha mandato in frantumi i vetri di numerose finestre di palazzi che si affacciano sulla piccola e raccolta piazza del Limbo, nel pieno centro di Firenze, a due passi da Ponte Vecchio.

"Probabilmente una sorta di bomba carta", si spiegava ieri, 1° gennaio, dalla polizia municipale.

E' successo nella nottata di Capodanno, pochi minuti dopo la mezzanotte, quando in tutta la città da terrazze, balconi e giardini privati è iniziata una mezz'ora di fuochi di artificio.

Qualcuno, nonostante i divieti, si è aggirato anche nelle strade, come in questo caso. I danni causati in piazza del Limbo li vedete nelle foto sotto.

Festa in 14 la notte di Capodanno, arriva la polizia e ferma tutto

Sono andate letteralmente in frantumi tre finestre del palazzo che ospita la sede della European School of Economics e una vetrata di un negozio in apertura, con parte dei vetri che ieri erano ancora sulle pietre della piazza.

Danneggiati anche i vetri di due finestre della chiesa di Santi Apostoli e, come spiega don Paolo, frantumata anche una finestra della canonica adiacente.

Una pattuglia della polizia municipale di servizio in centro, fermata e allertata da alcuni residenti, è intervenuta sul posto poco dopo il fatto, cioè poco dopo la mezzanotte del 31 dicembre.

A mezzanotte fuochi d'artificio su Firenze

Sarebbe stato diffuso anche un identikit della persona che ha fatto esplodere il grosso petardo, o bomba carta che fosse.

Sono in corso accertamenti, anche grazie alle telecamere della zona, per identificare l'autore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti di Capodanno, finestre frantumate in centro: danni anche alla chiesa dei Santi Apostoli / FOTO

FirenzeToday è in caricamento