Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Lavori per la tramvia: cambia il cantiere, nuove modifiche alla viabilità

In viale Matteotti sarà ripristinata la viabilità precedente il cantiere, in viale Lavagnini le lavorazioni si spostano e stop alla svolta a sinistra verso via Leone X

Proseguono i lavori propedeutici alla realizzazione della nuova linea della tramvia (variante al Centro Storico) Lavagnini-Libertà-San Marco.

Questa settimana sono previsti due interventi sia sul lato di viale Matteotti che sul lato di viale Lavagnini. Nella notte tra giovedì 3 e venerdì 4 giugno (orario 21-6) sarà rimosso il cantiere su viale Matteotti e ripristinata la viabilità preesistente ai lavori.

La sera successiva, dalle 21 di venerdì 4 giugno, prenderanno il via le operazioni propedeutiche all'attivazione della 'macrofase 2' su viale Lavagnini, che prevede la cantierizzazione del tratto tra via Leone X e via Agnolo Poliziano, con l'attuale cantiere che si 'sposta' quindi di fatto verso piazza della Libertà.

Si inizia con lo spostamento del 'new jersey' (cioè le barriere che dividono le carreggiate) a centro strada effettuato in orario notturno. Nel tratto direttamente interessato dal cantiere tra via Leone X e via Agnolo Poliziano) ci saranno due corsie in direzione viale Strozzi e tre verso piazza della Libertà. Queste operazioni andranno avanti fino a venerdì 11 giugno.

A seguire, dalle 21 di venerdì 11 giugno, è in programma l'attivazione del cantiere sull'area dell'incrocio tra viale Lavagnini e via Leone X, con la chiusura dell'incrocio e quindi non ci sarà più la possibilità di svoltare, da chi percorre viale Lavagnini in direzione piazza della Libertà, di svoltare a sinistra in via Leone X, in direzione via Lorenzo Il Magnifico e viale Milton. Questi lavori sono concentrati nel fine settimana (termine previsto alle 7 di lunedì 14 giugno) in modo da ridurre l'impatto sulla circolazione.

Intanto, dalle 21 di giovedì 10 giugno sono programmate le lavorazioni necessarie per riaprire alla circolazione l'area di cantiere nel tratto finale di viale Lavagnini, da via Leone X a viale Strozzi, e l'attraversamento pedonale lato Fortezza.

Questi interventi sono suddivisi in due tranche: nella prima si rimuoverà il cantiere su quasi tutto il tratto (tranne la porzione immediatamente lato via Leone X) e verrà riattivato l'attraversamento pedonale con semaforo lato Fortezza; nella seconda tranche, il 18 giugno, è prevista la restituzione anche del tratto lato via Leone X.

Una volta terminate queste operazioni, potranno quindi prendere il via i lavori della macrofase 2 sul tratto via Leone X-via Poliziano con la viabilità nella configurazione che prevede due corsie verso viale Strozzi (una per la svolta su via Leone X e una che prosegue a diritto verso la Fortezza) e tre verso piazza della Libertà (con la svolta su via Leone X). La durata prevista di questa 'macrofase' di lavori è di 45 giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori per la tramvia: cambia il cantiere, nuove modifiche alla viabilità

FirenzeToday è in caricamento