Dalle potature agli allacci per il gas: i cantieri della settimana

Fra i lavori in programma anche la chiusura di una rampa di accesso alla Fi-Pi-Li. Tutti gli interventi

Lavori per un nuovo allaccio alla rete del gas in via delle Forbici ma anche le potature di alberi in via Madonna della Tosse e un cantiere edile in via di Peretola. Solo alcuni degli interventi che prenderanno il via la prossima settimana sulle strade cittadine con l’istituzione di provvedimenti di circolazione. Ecco l’elenco.

Via Ricasoli: per il carico/scarico di materiale al Teatro Niccolini lunedì 6 gennaio dalle 20 alle 24 sarà chiuso il tratto via dei Biffi-piazza Duomo. Replica domenica 12, lunedì 13 e domenica 19 gennaio.

Via delle Forbici: inizieranno martedì 7 gennaio i lavori per un nuovo allaccio alla rete di distribuzione del gas. Fino al 15 gennaio saranno in vigore divieti di sosta e di transito da viale Volta a via della Piazzuola.

Via Madonna della Tosse: da martedì 7 gennaio sono in programma interventi di potatura di alberi con la chiusura della strada da via Spaventa a via Pippo Spano. I provvedimenti saranno in vigore nella fascia oraria 9-16.30 fino all’11 gennaio.

Via Schiff: per lavori di realizzazione di un edificio da martedì 7 gennaio via Schiff sarà chiusa da via dell’Arcolaio a via Fogazzaro. In via dell’Arcolaio saranno istituiti divieti di sosta.

Borgo Santa Croce-via Magliabechi: da martedì 7 gennaio sono in programma alcuni lavori con piattaforma aerea. Prevista la chiusura di Borgo Santa Croce (da via dei Benci a via Magliabechi) e di via Magliabechi (da Borgo Santa Croce a Corso Tintori).

Via del Fico-via dei Pepi-via Giovanni da Verrazzano: per un intervento edile dalle 9 di martedì 7 alle 18 di mercoledì 8 gennaio è prevista la chiusura di via del Fico (da via delle Pinzochere a via dei Pepi) e di via dei Pepi (da via del Fico a piazza Santa Croce). Inoltre dalle 9 di giovedì 9 alle 18 di venerdì 10 gennaio sarò chiusa via dei Pepi dall’intersezione con via Ghibellina e ancora nel tratto via del Fico-piazza Santa Croce. Nello stesso orario sarà in vigore anche il divieto di transito in via Giovanni da Verrazzano tra via Ghibellina e piazza Santa Croce.

Via di Peretola: la strada sarà chiusa da via di San Biagio a Petriolo a via Della Villa Nova per lavori edili. Il provvedimento scatterà alle 8 di mercoledì 8 gennaio e rimarrà in vigore fino alle 18 di venerdì 10 gennaio.

Via Zannoni: per un intervento con piattaforma aerea la strada sarà chiusa dalle 9 di giovedì 9 alle 17 di venerdì 10 gennaio. Il tratto interessato dal provvedimento è quello compreso fra via dell’Ariento e via Faenza.

Via Livorno: da giovedi 9 gennaio sarà chiusa la rampa di accesso al viale Etruria dal lato di via Simone Martini per sostituzione dei guard rail, la SGC Firenze Pisa Livorno sarà raggiungibile da via Baccio da Montelupo attraverso via del Cavallaccio-Casella oppure da via Canova-Piazza Azeglio Ciampi.

Via delle Porte Nuove: ancora un intervento con piattaforma aerea in programma venerdì 10 gennaio. Dalle 9 alle 17 nel tratto compreso fra i numeri civici 46 e 68 saranno in vigore divieti di sosta e un restringimento di carreggiata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Via dell’Anguillara: venerdì 10 gennaio la strada sarà chiusa nel tratto compreso fra il numero civico 33R e via dei Bentaccordi per un intervento edile (orario 9-19).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Ristoranti, due locali di Firenze nella classifica dei migliori ristoranti di lusso

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • I migliori locali low cost d'Italia, cinque sono a Firenze. Ecco dove mangiare bene e spendere poco

  • Coronavirus: nuovo record di contagi in Toscana, oltre 2.000 nuovi casi e 13 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento