Cronaca

Cantieri: i lavori stradali della settimana  

 Ecco i lavori che prenderanno il via la prossima settimana sulle strade cittadine

Il rifacimento del lastrico in via dei Cappuccini, la prosecuzione dei lavori di riqualificazione dei marciapiedi in via Ridolfi e di quelli sulla rete del gas in Il Prato. Ma anche i ripristini della carreggiata a seguito di interventi sui sottoservizi in via di Scandicci, viale De Amicis e via della Villa Nuova e la sostituzione della rete fognaria in via Aretina. Sono solo alcuni dei lavori che prenderanno il via la prossima settimana sulle strade cittadine con l'istituzione di provvedimenti di circolazione.

Tra gli interventi di riqualificazione della rete viaria da segnalare il rifacimento del lastrico in via dei Cappuccini. La strada sarà chiusa da lunedì 21 giugno nel tratto compreso fra via Vittorio Emanuele II e la strada di accesso alla chiesa parrocchiale (incrocio escluso). Termine previsto 31 luglio.

Da lunedì 21 giugno è in programma la fase 4 del rifacimento dei  marciapiedi in via Ridolfi (tra via di Barbano e piazza Indipendenza). Confermati i restringimenti di carreggiata tra viale Strozzi e piazza Indipendenza e il senso unico verso via XXVII Aprile (corsia preferenziale). Stesso provvedimento anche in piazza Indipendenza. Per istituire gli itinerari alternativi via Dolfi sarà in vigore un senso unico tra la piazza e via di Barbano verso quest'ultima. I veicoli diretti verso viale Strozzi e provenienti da via XXVII Aprile dovranno utilizzare il percorso via XVII Aprile-via Nazionale-via Fiume; quelli provenienti da piazza Indipendenza (lato via Montanelli) invece dovranno passare da via Dolfi (direzione via di Barbano)-via della Fortezza. Per i mezzi provenienti da piazza Indipendenza (lato via Montanelli) e diretti verso viale Lavagnini l'itinerario alternativo è da via Salvagnoli-via Poggi. Termine previsto per la conclusione di questa fase è il 16 luglio.

Intanto proseguono anche i lavori alla rete di distribuzione del gas  (fase 3) in Il Prato con restringimenti di carreggiata e divieti di sosta fino al 30 giugno.

Da lunedì 21 giugno è in programma la realizzazione della segnaletica orizzontale degli attraversamenti pedonali e ciclabili in via del Guarlone. L'intervento sarà effettuato per fasi successive con conclusione il 23 giugno. Si inizia con la chiusura di via Calasso prima tra via del Gignoro alla diramazione interna di via del Gignoro direzione via Marangoni, a seguire con il tratto dalla diramazione interna di via del Gignoro in direzione della rotatoria lato via del Mezzetta. Infine sarà la volta della chiusura di via del Guarlone tra via Pasquali e via del Gignoro (solo la direttrice Pasquali-Gignoro).

Per quanto riguarda i ripristini a seguito di interventi sui sottoservizi, lunedì 21 giugno inizieranno i lavori in via Piantanida. Fino al 24 giugno la strada sarà chiusa da via Fratelli Cecchi a via Palagio degli Spini; nel tratto via Pratese-via Fratelli Cecchi sarà in vigore un senso unico verso via Pratese. Previsto anche un restringimento di carreggiata in via Fratelli Cecchi all'incrocio con via Piantanida. Martedì 22 giugno sarà la volta di viale De Amicis con la chiusura del tratto via del Campo di Arrigo-via Lungo l'Africo. Da mercoledì 23 a sabato 26 giugno sono in programma i ripristini in via della Villa Nuova con chiusura del tratto da via Primo Settembre a via di Peretola. Sui lungarni Aldo Moro e Giancarlo Bigazzi venerdì 25 giugno saranno effettuati i ripristini sul marciapiede con chiusura della pista ciclabile e dei marciapiedi. Il giorno successivo, sabato 26 giugno, sono in programma i lavori in via di Scandicci con chiusura, dalle 9 alle 13, del tratto compreso fra via Andrea Di Bonaiuto e via Coppo di Marcovaldo. In via Andrea di Bonaiuto tra via di Scandicci e via Nicola Pisano sarà istituito un senso unico verso quest'ultima.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri: i lavori stradali della settimana  

FirenzeToday è in caricamento