rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

Cantieri: 750mila euro per una serie di lavori stradali in centro storico

Interessate numerose strade

Quasi 750mila euro per riqualificare via del Porcellana, via Fra’ Bartolommeo, Via Frà Buonvicini, Via Botticelli e Via Giacomini. Così ha deciso la giunta comunale nell’ultima riunione del 2022, approvando due delibere relative ad altrettanti interventi sulle viabilità cittadina cui si aggiunge quella riguardante piazza Brunelleschi, "necessaria dopo la revisione dei prezzi", spiega Palazzo Vecchio.

Per quanto riguarda via del Porcellana, il progetto definitivo approvato prevede la riqualificazione della carreggiata e del marciapiede, entrambi in pietra, nel tratto fra via Palazzuolo e via della Scala e ripristini puntuali nell’altra sezione della strada, da via del Palazzuolo a Borgo Ognissanti. Rientra inoltre nel progetto il rifacimento dell’asfalto in via Palazzuolo da via San Paolino a via dell’Albero. Costo dell’intervento 255mila euro.

Passando all’altra delibera, si tratta del progetto esecutivo della manutenzione straordinaria di via Fra’ Bartolommeo e altre strade della zona, ovvero via Fra’ Buonvicini, via Botticelli e via Giacomini con fondi provenienti dagli oneri di urbanizzazione del piano di recupero dell’ex sede della Telecom di via Masaccio (pari a poco più di 247mila euro). In dettaglio l’intervento in via Fra’ Bartolommeo riguarderà il tratto non risanato nell’ambito della realizzazione della linea Fortezza-San Marco, quindi il tratto da via Masaccio a via Giordano. Via Botticelli sarà invece rifatta interamente, mentre in via Fra’ Buonvicini e via Giacomini i lavori interesseranno rispettivamente i tratti via Giordano-via Fattori e via Fra’ Bartolommeo-piazza Savonarola. Previsto il rifacimento di carreggiata e marciapiedi.

Nella stessa seduta è stato approvato il progetto esecutivo della riqualificazione di piazza Brunelleschi. Oltre al rifacimento della pavimentazione della carreggiata, è prevista la riorganizzazione funzionale che prevede la divisione tra la zona viaria e quella a parcheggio e pedonale con l’inserimento di un nuovo marciapiede, di aiuole a verde e il completamento delle alberature.

"Una soluzione che, pur mantenendo l’area dedicata alla sosta, va incontro alle esigenze di avere una maggiore presenza di verde nella piazza anche in accordo con la Soprintendenza. Si tratta di una nuova approvazione necessaria dopo la revisione dei prezzi e il conseguente aumento dei costi: le risorse a disposizione grazie agli oneri di urbanizzazione dell’intervento nell’ex sede della Cassa di Risparmio di Firenze (390mila euro) non sono più sufficienti e per coprire la differenza sarà acceso un mutuo (per poco più di 150mila euro). Con l’approvazione del progetto esecutivo sarà possibile avviare le procedure di gara con l’obiettivo di iniziare i lavori la prossima estate", spiega una nota di Palazzo Vecchio.

“Proseguono i lavori di riqualificazione della viabilità dal centro storico, con Via del Porcellana e Piazza Brunelleschi, alla cintura dei Viali con tratti di viabilità importanti che saranno interessati anche da futuri flussi della mobilità in funzione dei cambiamenti con i cantieri della tramvia”, sottolinea l'assessore alla mobilità Stefano Giorgetti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri: 750mila euro per una serie di lavori stradali in centro storico

FirenzeToday è in caricamento