rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca Viale Francesco Petrarca

Chiude il cane in auto per due ore e va a cena al ristorante: denunciata

L'animale salvato dai carabinieri

Una macchina con i vetri completamente appannati lungo viale Petrarca ha destato ieri sera l’attenzione dei carabinieri che, avvicinatisi, si sono avveduti della presenza di un cane il quale, sofferente, giaceva sul sedile posteriore non disponendo neppure dell’apertura dei finestrini.

Inutile tentare di aprire l’auto quanto di mettersi in contatto con la proprietaria: i carabinieri hanno quindi allertato tanto i vigili del fuoco per l’apertura dell’auto quanto il servizio veterinario dell’Asl, al fine di sincerarsi delle condizioni di salute dell’animale e di prestargli le eventuali cure del caso.

Solo dopo aver aperto l'auto liberando il cane, è giunta sul posto la proprietaria che, dopo essersi giustificata sommariamente di aver lasciato il proprio cane in auto per circa due ore mentre era a cena in un vicino locale, è stata denunciata per abbandono di animali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude il cane in auto per due ore e va a cena al ristorante: denunciata

FirenzeToday è in caricamento