menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campi Bisenzio: rissa davanti alla discoteca per uno sguardo, denunciati

La lite in strada lo scorso agosto

I carabinieri di Campi Bisenzio hanno denunciato a piede libero per rissa sette ragazzi di 20 anni, .

E' la conseguenza di quanto accaduto lo scorso 31 agosto, quando i militari di Signa intervennero in via Palestro, a notte fonda, poco lontano da una discoteca, di fronte a un bar, poiché era stata segnalata una lite tra giovani.

Da una prima ricostruzione era emerso che, durante la serata, un giovane aveva guardato in maniera insistente la fidanzata di un ragazzo di un'altra compagnia.

Per tale motivo, due gruppi di adolescenti, tutti di Campi Bisenzio, si erano picchiati in mezzo alla strada.

Prima erano usciti fuori dal locale con  l’intenzione di “dare una lezione” agli amici del giovane che, ai loro occhi, aveva importunato la fidanzata di un loro compagno.

Poi erano volati spintoni, insulti, minacce. All'arrivo dei carabinieri, chiamati da alcuni testimoni della rissa, gli adolescenti se l'erano già date e si erano dileguati.

Uno dei ragazzi era stato medicato al pronto soccorso dell’ospedale di Careggi, con diverse contusioni.

Immediate scattarono le indagini dell'Arma che hanno poi portato all'identificazione e alla denuncia dei partecipanti alla rissa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in arrivo il pass vaccinale per spostarsi in libertà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento