Cronaca

Il comune di Campi Bisenzio dopo 97 anni revoca la cittadinanza onoraria a Mussolini

La delibera, presentata da Campi a Sinistra, è stata votata all'unanimità

Foto da today.it

Mussolini non è più cittadino onorario di Campi Bisenzio dopo 97 anni dalla concessione, avvenuta poco dopo l'instaurarsi del regime fascista, nel maggio del 1924. La delibera è stata votata all'unanimità dal consiglio comunale.


"Il miglior modo per iniziare a festeggiare il 25 Aprile", ha scritto su Facebook Lorenzo Ballerini, consigliere di Campi a Sinistra, che ha fatto partire l'iter per arrivare alla deroga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comune di Campi Bisenzio dopo 97 anni revoca la cittadinanza onoraria a Mussolini

FirenzeToday è in caricamento