Campi Bisenzio, liberati stabili occupati

Denunciati nove cittadini stranieri

I carabinieri hanno liberato due stabili, abbandonati, che erano stati occupati da un gruppo di cittadini marocchini. Il primo in Via Mamoli, zona La Prata, e la casa cantoniera in Via di Fibbiana.

Al termine del controllo sono stati identificati nove cittadini marocchini che, oltre ad essersi illegalmente insediati nelle strutture, si era allacciati abusivamente alla corrente elettrica in strada. I locali, su cui pesa anche il rischio crolli e incendi, sono stati sgomberati. I nordafricani sono stati denunciati e per loro sono state avviate le procedure di espulsione vista l’illegale presenza sul territorio.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggio e uova richiamati per rischio contaminazione

  • Lavaggi in lavatrice senza sapone con le "sfere magiche": ecco la novità | FOTO

  • Incidente in via Nardi: scooter travolto da auto, 22enne gravissima

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Parcheggi su strisce blu: gratis per tutti i residenti a partire dal 30 marzo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento