Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Campi Bisenzio

Campi Bisenzio: gestione illecita dei rifiuti, due denunce

Sequestrato il camioncino e più di un quintale di rifiuti speciali che trasportava

Nel corso di un servizio di pattugliamento del territorio i carabinieri forestale hanno trovato un autocarro, carico di rifiuti speciali, nel comune di Campi Bisenzio. Sottoposto a controllo, è risultato essere nella disponibilità di una persona di origini romene residente a Firenze, dipendente di una ditta edile fiorentina. L'uomo era sprovvisto sia dell’iscrizione all’Albo Gestori Ambientali per il trasporto di rifiuti sia del Formulario di identificazione dei rifiuti (FIR). L’assenza di iscrizione è stata peraltro confermata dalla verifica da parte dei militari presso l’Albo. 

Il soggetto, pertanto, stava trasportando in modo illecito rifiuti speciali con un mezzo non iscritto all’Albo Gestori Ambientali per il trasporto dei rifiuti. Rifiuti provenienti da un cantiere edile per un peso stimato di circa 150 chilogrammi, consistenti in rifiuti da demolizione e costruzione, metalli misti, legno provenienti da infissi, imballaggi misti e plastica.


Pertanto i militari hanno denunciato il trasportatore e il titolare della ditta edile per violazione della normativa contenuta nel Testo unico Ambientale nonché al sequestro preventivo del carico di rifiuti e del veicolo, risultato noleggiato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campi Bisenzio: gestione illecita dei rifiuti, due denunce

FirenzeToday è in caricamento