Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Calendario mensa 2021 consegnato alle scuole di Rignano

Consegnato alle scuole sul territorio comunale il calendario con il menù della mensa scolastica per l'anno solare 2021

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Alla realizzazione del calendario hanno collaborato gli alunni delle Classi 3 della scuola secondaria di Rignano, ciascuna proponendo una grafica diversa, ma tutti gli alunni hanno riflettuto, a partire dal riprendere sui banchi di scuola la teoria del colore con il cerchio di Itten, sulla forza emotiva e sensoriale del colore, sulla sua temperatura: colori freddi, medio freddi, caldi e medio caldi, che in tal senso bene si accordano alle stagioni. 365 giorni di Gianni Rodari! Con il centenario dalla nascita di Gianni Rodari, appena trascorso, il calendario propone, mese per mese, una citazione, perché i suoi libri ancora raccontano, ogni giorno, sentimenti veri e realtà nelle quali ciascuno, grande o piccino, si può riconoscere. Come di consueto un testo introduttivo, a cura del Sindaco, apre la pubblicazione: "Care bambine e cari bambini,cari genitori, da alcuni anni in diverse scuole italiane è stato introdotto il progetto DADA, Didattiche per Ambienti di Apprendimento, un metodo di organizzazione degli spazi che ha portato una nuova visione come ambiente dell’aula scolastica. Nel corso del 2021 anche Rignano vedrà l’attivazione del progetto DADA per gli alunni della nostra scuola secondaria inferiore. Due parole sulla novità che vedrà come protagonisti i nostri alunni. Cosa cambia? Le classi si trasformano in attivi e stimolanti laboratori e studenti sempre in movimento fra una classe e l’altra. Uno scenario che molti hanno in mente pensando al modello anglosassone, ma in realtà DADA si sta profilando ormai da qualche anno in molte scuole italiane. Un metodo scandinavo di organizzazione degli spazi che sta portando avanti una visione di scuola alternativa. Non si tratta, però, di una semplice copia di un modello altrui: il metodo di insegnamento e i contenuti restano di stampo tradizionalmente italiano. Infatti, il nuovo modello rispecchia il concetto indicato di “competenze chiave” della Commissione Europa che promuove una visione attiva del processo di apprendimento ed esalta il modello di aula intesa come “laboratorio polivalente” in cui gli studenti, attraverso la tecnologia e lavori di gruppo, possono esprimere al meglio le proprie capacità. Per questo abbiamo deciso di dedicare il consueto calendario della mensa a questo nuovo approccio fluido e vitale dato dal metodo DADA affinché questa novità venga percepita come uno stimolo, in linea con alcuni studi neuro-scientifici che dimostrano che la regola d’oro per mantenere attiva la mente è stimolare il corpo al movimento, secondo il ben noto principio di mens sana in corpore sano. Il nostro messaggio pertanto va a che coloro che usufruiscono della mensa - che da anni chiamiamo “il più grande ristorante di Rignano” – affinché siano protagonisti di un processo d’insegnamento che riguarderà tanto i bambini di oggi quanto gli adulti di domani. In futuro, negli spostamenti tra le varie aule didattiche i ragazzi, fortemente responsabilizzati, si dimostreranno attivi e indipendenti sapendo che, ad ogni cambio dell’ora, dovranno avvicinarsi in tempi brevi verso l’aula della lezione successiva. Una presa di responsabilità che, nel difficile anno appena concluso, rappresenta ancora di più la forza della nostra Comunità che parte dalla condivisione di valori ed esperienze. Per il nostro futuro." Buon appetito!

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calendario mensa 2021 consegnato alle scuole di Rignano

FirenzeToday è in caricamento