Cronaca Piazza Giacomo Matteotti

E...State a Campi, un trionfo di colori

Un programma che accontenterà tutti grandi e piccini. Musica, teatro, cinema, danza e vogli di stare insieme per riappropriarsi degli spazi cittadini

"Un arcobaleno di molti colori", così il sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi ha definito il calendario dell'Estate a Campi.

Molte le conferme dei vecchi eventi ormai diventati appuntamenti fissi, ma molte anche le novità e le nuove collaborazioni.

“Un estate che partirà dal centro – ha sottolineato il Sindaco Fossi – ma che poi di dipanerà in tutte le frazioni del territorio portando eventi di qualità ovunque. Abbiamo messo insieme una bella tavolozza di colori che abbracci tutte le età”.

Un'estate di eventi che non ha visto solo l'estro creativo e la genialità dell'amministrazione comunale ma la collaborazione a 360° di tutti soggetti economici e sociali del territorio.

Dal Teatro Dante Carlo Monni che per la prima volta esce dal suo palcoscenico ed apre il foyer alle città i mercoledì sera con spettacoli, incontri di formazione e rassegne cinematografiche, o il giovedì sera con la rassegna “Guarda che Luna” con spettacoli itineranti nelle piazze e nei giardini di Campi Bisenzio.

Accanto agli eventi del teatro cittadino quelli del commercio che già dallo scorso mercoledì hanno inziato un programma di aperture e iniziative grazie a Farecentroinsieme.

In tutto questo va sottolineato l'importante contributo e supporto di un ente come Chianti Banca che ha dato un contributo economico per tutte le iniziative.

Tornerà anche Luglio Bambino dal 14 al 21 luglio con una veste rinnovata e una nuova location il Parco Iqbal. Una settimana per raccontare piccole e grandi storie della città. Otto giorni, dove le parole d'ordine saranno allegria, divertimento e stare insieme.

Un calendario che vede in programma anche la Festa della Birra alla sua seconda edizione nel parco di Villa Montalvo dal 3 al 20 luglio.

Gli eventi non si fermano ad agosto ma continuano con la Festa della Pubblica Assistenza dal 1 al 31 agosto a villa Montalvo.

Poi il grande finale con la Meglio Genia e la nuova versione di Campi a Tavolo che quest'anno vuole raggiungere l'obiettivo di mettere a tavola oltre 700 persone. Un evento che vedrà tutto il centro coinvolto, ma che avrà tre punti strategici Piazza Fra Ristoro dovrà fisicamente la gente si metterà a sedere e mangerà, Piazza Matteotti dove l'associazione Mamme amiche e la cooperativa Macramè organizzeranno attività ludiche e Piazza Ballerini dove verranno allestite le cucina da campo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E...State a Campi, un trionfo di colori

FirenzeToday è in caricamento