menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giù dalla spalletta del Lungarno, grave un cinquantenne

Mistero sull'accaduto, indagano i carabinieri

Ieri sera i carabinieri del nucleo radiomobile di Firenze sono intervenuti presso il Lungarno Soderini in quanto era stata segnalata la presenza di un uomo privo di sensi, riverso a terra sull’argine del fiume Arno.

L'uomo, che presentava evidenti lesioni, veniva trasportato in emergenza al Cto dell’ospedale di Careggi, dove si trova al momento ricoverato in terapia intensiva.

Dalle prime testimonianze raccolte dai militari è emerso che l'uomo, un romeno di 53 anni, da qualche giorno in città, per cause in corso di accertamento, è precipitato dalla balaustra del Lungarno Soderini dopo avere abbandonato uno zaino sullo stesso muretto.

Accertamenti sono in corso da parte degli uomini dell'Arma per ricostruire la dinamica dell'accaduto: al vaglio le telecamere della zona. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento