rotate-mobile
Cronaca Isolotto / Via Artemisia Gentileschi

Cadavere sotto al viadotto: identificata la vittima, oggi l'autopsia

Il giallo dell'uomo trovato privo di vita in un campo tre giorni fa

E' stato identificato l'uomo trovato senza vita lo scorso 15 febbraio in un terreno incolto sotto al viadotto all'Indiano, vicino a un centro commerciale, nei pressi di via Artemisia Gentileschi.

L'identificazione è stata effettuata grazie alle impronte digitali. La vittima è un uomo di 45 anni, di origini indiane, senza fissa dimora, titolare di un permesso di soggiorno scaduto.

Cadavere sotto al viadotto: s'indaga per omicidio volontario. L'ipotesi: "corpo trascinato"

Oggi è prevista l'autopsia sul cadavere che, a un primo esame del medico legale, non presenterebbe segni di violenza. Sul caso la procura ha aperto un fascicolo per omicidio volontario, senza indagati.

Le indagini sono affidate alla squadra mobile.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere sotto al viadotto: identificata la vittima, oggi l'autopsia

FirenzeToday è in caricamento