rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
La protesta / Centro Storico

Sabato di manifestazioni a Firenze: modifiche al percorso dei bus

Alle 16 corteo per la Palestina, possibili deviazioni e limitazioni momentanee al servizio

Doppia manifestazione domani a Firenze, con concentramento in piazza Santa Maria Novella con possibili conseguenze sul traffico (anche se i viali non saranno interessati) e sul servizio di Autolinee Toscane, con variazioni di percorso dei bus a partire dalle 16.

Il primo appuntamento è alle 14, promosso da Florence Must Act contro il protocollo d’intesa Italia-Albania sulla gestione dei flussi migratori con la realizzazione al di là dell’Adriatico di due centri di accoglienza sotto la giurisdizione italiana, accordo momentaneamente bloccato dalla Corte costituzionale albanese, che ha accolto due ricorsi. Un presidio fisso che non andrà a impattare sulla viabilità.

Alle 16 invece è in programma il corteo, organizzato da Firenze per la Palestina, per chiedere l’immediato cessate il fuoco e la protezione dei civili in tutta la Palestina. I partecipanti da Santa Maria Novella si muoveranno verso via Palazzuolo e piazza Ognissanti. 

Per questo, fa sapere Autolinee Toscane, il servizio potrebbe subire momentanee variazioni in concomitanza con la manifestazione. Le linee  potenzialmente interessate da eventuali modifiche di percorso o momentanee limitazioni sono 6, 11, 12, 36, 37, C2, C3 e C4, ma anche altre tratte potrebbero subire rallentamenti.

Continua a leggere su FirenzeToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabato di manifestazioni a Firenze: modifiche al percorso dei bus

FirenzeToday è in caricamento