menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Gioberti: picchiato a sangue educatore 16enne dei Salesiani

Per avere rimproverato un 12enne: due amici più grandi lo hanno aggredito a colpi di casco

Trauma cranico e contusione allo zigomo. E' questo il referto rilasciato dall'ospedale di Santa Maria Nuova per il 16enne, educatore al centro dei Salesiani di via Gioberti, selvaggiamente aggredito lunedì pomeriggio da due coetanei.

La 'colpa' dell'educatore? Avere rimproverato un ragazzino di 12 anni, che ha raccontato l'episodio a due amici più grandi, veri e propri bulli del quartiere, probabilmente, in base ai racconti di alcuni testimoni, già autori di altri atti di violenza.

I due si sono recati al centro di via Gioberti e hanno aggredito brutalmente l'educatore a colpi di casco, con una violenza inaudita, dopo avere respinto malamente un primo educatore che chiedeva spiegazioni.

I due, probabilmente della stessa età dell'educatore, sono poi fuggiti in motorino, mentre il 16enne rimasto a terra veniva soccorso e poi portato al pronto soccorso. La polizia li sta cercando e spera di rintracciarli velocemente, anche grazie ai filmati di alcune telecamere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Casting per il nuovo film di Pieraccioni: come fare domanda

social

Cake Star a Prato: le tre pasticcerie in sfida

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento