Brozzi: tentata rapina in strada a moglie e marito 

Pugno in faccia alla donna, preso a calci l'uomo

Ieri pomeriggio tentativo di rapina lungo Via dell'Osteria. Una coppia di cittadini cinesi, moglie e marito, stava rincasando dopo aver fatto la spesa quando uno scooter ha imboccato controsenso Via di Brozzi. In sella al mezzo due uomini di giovane età. 

Il passeggero è sceso avvicinando la donna fingendo di chiederle un'indicazione stradale, questa ha però risposto di non poterlo aiutare. Quando si è voltata, il giovane le ha sferrato un pugno al volto facendola cadere a terra tentando poi di strapparle la borsa dal braccio. La vittima ha resistito sebbene il malvivente la strattonasse con insistenza. In sua difesa è intervenuto il marito che è stato a sua volta colpito con una serie di calci. Il malvivente ha poi desistito fuggendo in scooter insieme al complice. Sul posto è intervenuta la polizia che ora indaga sull'accaduto 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enoteca Pinchiorri: l'asta delle bottiglie ha fruttato più di 3 milioni di euro

  • Lavoro: posto fisso in Comune, concorso a Empoli

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Sesto Fiorentino: scivola in bagno e batte la testa, muore 12enne

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 16 settembre 2020: le previsioni segno per segno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento