Martedì, 23 Luglio 2024
Carabinieri / Legnaia

Entra in casa della madre, ma squilla il braccialetto elettronico

Intervento dei militari: arrestato un 32enne che aveva il divieto di avvicinamento

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Aveva il divieto di avvicinamento alla madre, ma si è presentato ugualmente nell’abitazione della donna. A tradirlo il braccialetto elettronico “anti stalking” che ha fatto scattare l’allarme nella centrale operativa del Comando provinciale dei carabinieri. I militari sono intervenuti in pochi minuti ed hanno così arrestato il 32enne.

L’uomo è stato sorpreso all’interno della casa, nella zona di Legnaia, assolutamente calmo. La madre non era presente, ma è stata contattata telefonicamente dai carabinieri per verificarne le condizioni di salute. Il 32enne è stato quindi allontanato dall’abitazione e arrestato in flagranza di reato. Accompagnato nella camera di sicurezza della stazione dei carabinieri di Santa Maria Novella, questa mattina c’è stata la direttissima, con la convalida dell’arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in casa della madre, ma squilla il braccialetto elettronico
FirenzeToday è in caricamento