rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Colpito nel bosco dal proiettile di un cacciatore: uomo finisce a Careggi

L'intervento del soccorso alpino e dell'elicottero Pegaso. Il malcapitato stava cercando tartufi

In un bosco a caccia di tartufi insieme al proprio cane ha riferito di essere stato colpito alle gambe dal proiettile di un cacciatore.

L'uomo, un 46enne di Figline Valdarno, è stato rintracciato dagli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano in località Marcialla, a metà tra il comune di Barberino Tavernelle e Certaldo (Firenze).

I tecnici della stazione Monte Falterona, insieme a Vigili del Fuoco e Misericordia, hanno individuato e raggiunto l'infortunato che si trovava in un punto poco agibile di una scarpata, circondato da rovi e fitta vegetazione.

In contemporanea è arrivato l'elisoccorso Pegaso da Firenze. Le squadre, nel mentre, hanno provveduto a creare una piazzola nel bosco, cercando di pulire la zona dalla vegetazione per permettere il recupero dell'infortunato. 

Una volta stabilizzato e messo in barella, l'uomo è stato spostato nel spiazzo dove l'elicottero ha potuto effettuare il recupero tramite verricello. 
Da lì è stato trasportato all'ospedale di Careggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito nel bosco dal proiettile di un cacciatore: uomo finisce a Careggi

FirenzeToday è in caricamento