Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Acqua, via al bonus sociale idrico: come fare la richiesta

Palazzo Vecchio: "Un aiuto alle famiglie più in difficoltà"

Da ieri, lunedì 22 giugno, e fino al 15 settembre prossimo, "i fiorentini più in difficoltà possono presentare le domande per l’accesso al bonus sociale idrico integrativo che sarà erogato per l’anno 2020". Lo ha comunicato Palazzo Vecchio.

La modulistica per fare la richiesta del bonus idrico integrativo potrà essere scaricata dalla Rete civica del Comune all’indirizzo servizi.comune.fi.it/servizi/scheda-servizio/bonus-sociale-idrico-integrativo-anno-2020 o ritirata presso la Direzione Servizi sociali.

La domanda dovrà essere presentata alla Direzione Servizi sociali via mail all’indirizzo bonus.idrico@comune.fi.it.

Presso la Direzione (viale De Amicis 21) sarà attivo uno sportello per il supporto alla compilazione dei moduli, al quale si potrà accedere prendendo un appuntamento telefonico (055/2616833 - 2616856 - 2767425 - 2767414).

Il bonus sociale idrico integrativo è un’agevolazione tariffaria, integrativa rispetto al bonus idrico nazionale, stabilita dall’Autorità Idrica Toscana e destinata alle persone e ai nuclei familiari più ‘deboli’.

Agli aventi diritto sarà riconosciuta un’agevolazione di importo massimo pari alla spesa relativa al consumo idrico riferito all’anno 2019, diminuito dell’importo del bonus idrico nazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua, via al bonus sociale idrico: come fare la richiesta

FirenzeToday è in caricamento