Bolognese: si finge vigile del fuoco per sfuggire al controllo, denunciato

L’auto, risultata senza assicurazione, è stata sequestrata

Fermato per un normale controllo dalla polizia municipale ha millantato di essere un vigile del fuoco per poter evitare gli accertamenti, ma è stato scoperto e denunciato. Il fatto risale ieri mattina. Una pattuglia era nella zona di via Bolognese quando ha fermato per un controllo di routine un’auto. Alla richiesta dei documenti il conducente ha dichiarato agli agenti di essere un vigile del fuoco e che stava andando in caserma. Appellandosi alla comprensione fra “colleghi” ha chiesto di poter andare subito via per non arrivare tardi. Gli agenti, insospettiti, hanno chiamato il 115 per verifica ed è emerso che l’uomo non era un vigile del fuoco. Inoltre da ulteriori accertamenti è emerso che l’auto era senza assicurazione e questo, probabilmente, è il motivo per cui il conducente voleva allontanarsi velocemente. Il mezzo è stato sequestrato e portato il depositeria. Per l’uomo, noto alle forze dell’ordine, sono scattate la sanzione da 868 euro con taglio di 5 punti/patente e la denuncia per sostituzione di persona e false dichiarazioni per evitare il controllo di polizia.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Conte firma il nuovo decreto: l'elenco delle attività aperte

  • Coronavirus: dipendente Esselunga risultato positivo al Covid-19

  • Coronavirus, emergenza studenti fuori sede: “In 10mila non riescono più a pagare l’affitto”

  • Coronavirus: il quartiere è deserto e una famiglia di anatre arriva fino alla farmacia

  • Coronavirus: la foto in fila al supermercato diventa un simbolo 

  • Coronavirus: sì all'uso dei droni per monitorare gli spostamenti dei cittadini

Torna su
FirenzeToday è in caricamento