menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bike sharing, Mobike vola con 120mila utenti: “Presto le nuove bici”

Il rilancio del concorrente dopo l'addio di Gobee, 2 milioni di km percorsi in città

Una ditta va, una ditta viene”. Così ha risposto oggi il sindaco Dario Nardella, a margine di un incontro stampa, in merito al recente addio di Gobee Bike. Tutt'altro che preoccupato – Gobee ha cessato il servizio per l' “eccessivo vandalismo” - anche l'altro operatore, Mobike, per ora rimasto l'unico a Firenze, con le sue bici arancioni e grigie già dall'agosto scorso.

“Mobike resterà in Italia. Stiamo avendo risultati eccellenti e continueremo a investire nelle città italiane”, ha detto Alessandro Felici, l'amministratore delegato di Evlonet, che distribuisce e gestisce Mobike in Italia.

Per quanto riguarda Firenze, “il servizo sta andando molto bene. Gli utenti registrati sono 120mila e hanno percorso quasi 2 milioni di chilometri. Qui il vandalismo, i furti e le bici rotte sono al di sotto dei parametri dei nostri piani che prevedono un numero inferiore all'1%”, aggiunge Felici. Confermando le parole dell'assessore alla smart city Bettarini sul “basso tasso di vandalismo” in città.

“Presto - conclude Felici -, arriveranno le nuove bici studiate e realizzate per muoversi più velocemente (dovrebbero avere 3 marce e ruote più grandi, ndr) e rispondere alle esigenze anche per le persone più alte”. Nelle prossime settimane potrebbe anche essere ufficializzato il nome del gestore che sostituirà Gobee: dovrebbe essere un altro colosso cinese, Ofo, con le sue bici gialle.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento