menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bike sharing: si portano le Mobike a casa, 8 denunciati

L'accusa è di appropriazione indebita

Si sono portati la Mobike a casa e la società che gestisce il bike sharing a flusso libero ha deciso di denunciarli. Per ora la denuncia, per appropriazione indebita, è scattata nei confronti di 8 persone. Lo riporta oggi il quotidiano la Repubblica, all'indomani dell'incontro, avvenuto ieri, tra i vertici di Mobike, l'assessore allo sviluppo economico Giovanni Bettarini e la polizia municipale.

Sosta selvaggia: tre furgoni per ridistribuire le Mobike

Dopo il diffondersi del fenomeno di portarsi la bici a casa, in totale egoismo e spregio della finalità del servizio, Mobike corre dunque ai ripari. Nell'incontro di ieri si è parlato anche di sosta selvaggia, dopo le numerose segnalazioni di biciclette abbandonate ovunque e parcheggiate in malo modo: la polizia municipale, invece che rimuoverle con il carro attrezzi, segnalerà le bici parcheggiate male alla società che gestisce il servizio, che provvederà a riposizionarle, utilizzando 3 furgoni (inizialmente era uno solo), gli stessi usati per spostare e riequilibrare il numero delle bici nelle varie parti delle città.

App sospesa per chi parcheggia male

Mobike ha annunciato inoltre che sospenderà la App agli utenti che non parcheggiano la bici in modo corretto. Intanto il servizio di bike sharing si espande all'area metropolitana: hanno già annunciato l'arrivo delle Mobike sul proprio territorio i comuni di Bagno a Ripoli, Scandicci e Sesto Fiorentino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Oroscopo Paolo Fox oggi 5 marzo 2021, le previsioni segno per segno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento