Cronaca

Mobike, l'appello di Nardella contro la sosta selvaggia: “Parcheggiate bene”

Al momento 50mila abbonati e 10mila utilizzi al giorno: “Arriveremo ad 8mila bici”

Una Mobike nel Mugnone

Dopo le polemiche sulla sosta selvaggia delle Mobike (le biciclette del bike sharing) e dopo gli annunci del pugno di ferro contro i ciclisti che parcheggiano male o vanno in contromano, il sindaco Dario Nardella lancia un appello agli utilizzatori delle bici arancioni.

"Chiedo collaborazione: non costa molto mettere la bicicletta al posto giusto. Ci vuole rispetto delle regole ed educazione civica. Lo sforzo è minimo, le biciclette del bike sharing non hanno nemmeno bisogno delle rastrelliere”, spiega il sindaco, a margine di una conferenza stampa ieri in Palazzo Vecchio. Del resto, aggiunge Nardella, “a Firenze il servizio sta andando benissimo, con oltre 50mila abbonati e 10mila noleggi al giorno”.

L'amministrazione conferma ad ogni modo la volontà di arrivare ad 8mila bici del bike sharing in strada entro i prossimi mesi. Ad oggi sono circa 2mila250 le biciclette a flusso libero a disposizione, tutte Mobike, gestore che arriverà a metterne in strada 4mila. Entro un paio di settimane si conoscerà anche il nome del secondo gestore (il bando è ancora aperto) che porterà in città le altre 4mila bici, per un totale appunto di 8mila.

“Giovedì 19 ottobre incontreremo i vertici di Evlonet (la società italiana che gestisce le bici di Mobike, ndr). Faremo il punto sulla situazione, ma chiederemo di mettere in strada al più presto tutte le bici. Il futuro è questo”, conferma l'assessore allo sviluppo economico Giovanni Bettarini.

All'incontro si parlerà sicuramente anche di sosta selvaggia e di come evitare che altre Mobike finiscano in Arno o nel Mugnone, come già successo: per obbligare gli utenti a parcheggiare bene è stato lanciato un sistema a punti, dove si perdono punti (e si paga di più) ogni volta che si commette un'infrazione. Vedremo se basterà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobike, l'appello di Nardella contro la sosta selvaggia: “Parcheggiate bene”

FirenzeToday è in caricamento