rotate-mobile
Cronaca

Superbatterio New Delhi: i casi salgono a 153

I dati diffusi dall'Ars: "Letali nel 32% dei pazienti con sepsi"

E' salito a 153 il numero dei pazienti in Toscana nel cui sangue è stato isolato il batterio New Delhi, a partire da novembre 2018.

Il dato, aggiornato al 1° gennaio, è stato diffuso dall'Agenzia regionale di sanità della Toscana che settimanalmente pubblica il monitoraggio sulla diffusione.

L'Ars ha spiegato che "i casi sono risultati letali nel 32% dei pazienti con sepsi (non necessariamente si tratta di decessi dovuti all'infezione specifica), percentuale paragonabile alla letalità per questa condizione causata da altri batteri resistenti agli antibiotici carbapenemici".

Secondo i numeri diffusi dall'Agenzia, la settimana precedente il batterio risultava essere stato isolato nel sangue di 147 persone.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superbatterio New Delhi: i casi salgono a 153

FirenzeToday è in caricamento