rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Ponte Santa Trinita, barriere inutili. Nardella: "Ho qualche dubbio"

I turisti le scavalcano facilmente, critiche sui social: "Pensarci prima no?"

Non si placano le polemiche sulle nuove barriere di metallo 'anti selfie' spuntate ieri mattina sul ponte Santa Trinita, per evitare che turisti e fiorentini si accampino sulle 'pigne' del ponte.

Tanti i commenti su internet che criticano sia l'estetica che l'efficacia di tali misure, soprattutto dopo la diffusione delle foto che mostrano come alcuni turisti abbiano facilmente scavalcato le barriere per mettersi a sedere sul parapetto (foto sopra da ilsitodifirenze.it).

Su Facebook è intervenuto anche il sindaco Dario Nardella: “Sulla soluzione adottata dagli uffici e autorizzata dalla Soprintendenza ho qualche dubbio, non solo di natura estetica. Non mi pare questo il modo adatto per affrontare il problema e ho chiesto ai tecnici del Comune che hanno seguito l’operazione di trovare in tempi rapidi una soluzione più efficace”, scrive il sindaco, scatenando una valanga di commenti.

“Scusa sindaco, ma dopo che l'hanno installato ti vengono i dubbi?”, scrive un'utente, Gianna. “Il sindaco non può visionare tutti i progetti, anche i più piccoli”, la replica di Nardella. E anche le opposizioni in Palazzo Vecchio si scatenano: “Pensarci prima non sarebbe stato male, però non penso che i tecnici abbiano fatto tutto da soli, se ha sbagliato il sindaco che lo ammetta”, scrive Tommaso Grassi (SI). Staremo a vedere come va a finire questa storia.

Schermata 2017-05-26 alle 09.16.28-5

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Santa Trinita, barriere inutili. Nardella: "Ho qualche dubbio"

FirenzeToday è in caricamento