Cronaca

Barberino Val d'Elsa, il sindaco: "Cittadini, scrivete su Wikipedia!"

Giacomo Trentanovi, sindaco del borgo chiantigiano, invita i suoi concittadini ad essere più attivi on line: "Su di noi c'è scritto troppo poco, fatevi amministratori del sapere on line"

L'appello ai concittadini del sindaco di Barberino Val d'Elsa, Giacomo Trentanovi, non è dei più consueti: "Cittadini, su wikipedia non si parla abbastanza di Barberino! Fatevi amministratori del sapere on line". Uno scherzo? No, è tutto vero: cittadini di Barberino Val d'Elsa, mettetevi dietro al pc e cominciate a migliorare la pagina che, sull'enciclopedia on line più nota del mondo, parla del vostro borgo.

“Una pagina più ricca di informazioni e maggiori dettagli per Barberino e le sue frazioni”, chiede il sindaco, non soddisfatto della versione attuale della pagina di "uno dei comuni toscani cui recentemente è stato confermato il marchio turistico ambientale Bandiera Arancione". La sezione del sapere collettivo che parla di Barberino, della sua storia e delle sue emergenze storico-architettoniche, è considerata dal sindaco troppo riduttiva.

Di qui l'appello ai cittadini: "Di tutte le età, barberinesi e non, vicini e lontani, sparsi in tutto il mondo, perché si facciano amministratori della cultura libera on line e arricchiscano di ulteriori informazioni le pagine riservate al comune chiantigiano. La storia, il passato, i personaggi illustri, fanno di Barberino uno dei centri urbani e dei castelli più vitali e prolifici del Medioevo e dell’Umanesimo".

Trentanovi si prodiga anche in consigli: "La nostra pagina wikipedia potrebbe essere migliorata con un focus specifico sulle tante località che conservano piccoli grandi tesori di campagna e di cui al momento le voci wikipedia sono carenti. L’arte, l’architettura, ma anche la ricchezza del tessuto economico e produttivo, le eccellenze delle produzioni tipiche locali, le tradizioni della cultura rurale che svelano le radici di ciascuna di essa sono il nostro punto di forza". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barberino Val d'Elsa, il sindaco: "Cittadini, scrivete su Wikipedia!"

FirenzeToday è in caricamento