rotate-mobile
Cronaca Barberino di Mugello

Barberino di Mugello, ragazza sequestrata: blitz dei carabinieri

I militari hanno arrestato due uomini ritenuti responsabili anche di un tentato omicidio avvenuto il settembre scorso in via Baracca

Ha da poco varcato la soglia della maggiore età la ragazza salvata questa mattina dai carabinieri in un casolare di Barberino di Mugello. E' una cittadina romena, rapita il 24 settembre scorso da un'abitazione di Lastra a Signa. Luogo in cui viveva con un'amica sudamerica. I carabinieri hanno fatto irruzione all'alba sorprendendo nel sonno i due cittadini albanesi, Fatjon Quni e Paulin Prendi, di 29 e 27 anni, che l'avrebbero portata nella struttura isolata di via del Turlaccio. Entrambi hanno precedenti per furti e reati nell'ambito della prostituzione.  La giovane, trovata in buone condizioni, è in stato di choc.

 IL BLITZ DEI CARABINIERI / VIDEO /

Adesso gli inquirenti stanno cercando di ricostruire le dinamiche che hanno portato al rapimento. Non sono escluse ipotesi come rivalità tra bande sulla prostituzione. I militari da giorni stavano sorvegliando la struttura, di proprietà di due conoscenti dei fermati, ora denunciati per favoreggiamento, fino a stamani. L'ora ics. Uno dei due albanesi ha tentato anche di fuggire dalle squadre speciali dell'Arma barricandosi dietro una porta, ma è stato bloccato.

Un'indagine che ha visto il coinvolgimento del nucleo investigativo, della compagnia di Lastra Signa ma anche di quella di Peretola. Quest'ultima dopo il grave episodio avvenuto la notte precedente al sequestro, il 23 settembre, in via Baracca. Qui un uomo, anche lui albanese, fu affrontato da un trio. Ricevendo una serie di fendenti all'addome. Portato d'urgenza a Careggi, riporterà gravi lesioni. 
Dalle testimonianze raccolte è stato tracciato un identikit degli aggressori: due di questi combaciavano proprio con coloro che poi avrebbero prelevato la giovane romena in via Livornese. Da qui la sovrapposizione dei due episodi. I carabinieri, che stanno svolgendo ulteriori accertamenti, sono alla ricerca del terzo uomo che partecipò all'accoltellamento di un mese fa.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barberino di Mugello, ragazza sequestrata: blitz dei carabinieri

FirenzeToday è in caricamento