Barberino di Mugello, paura per una bambina di 4 anni: morsa al volto da un cane akita

La piccola ricoverata un'intera notte al Meyer: i due conduttori dell'animale, andati via dopo l'episodio, rintracciati e denunciati

Cane akita, foto da pixabay.com

Attimi di paura per la madre di una bambina di quattro anni nella serata di lunedì, mentre passeggiava nell'abitato di Barberino di Mugello con la figlioletta.

Madre e figlia hanno incrociato una coppia di giovani ragazzi, lui 24enne di Barberino e lei 22enne molisana, che portavano a passeggio il cane, un Akita, loro affidatogli momentaneamente dal proprietario.

Il cane improvvisamente, senza alcun apparente motivo, è sfuggito al controllo dei ragazzi ed ha aggredito la piccola, mordendola e procurandole una ferita al volto.

La donna, preoccupata per le condizioni della figlia, ha ricevuto prima assistenza dal personale sanitario di Barberino, allertato con una chiamata al 118, poi la bambina è stata trasportata all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze.

Qui è stata trattenuta in osservazione tutta la notte tra lunedì e martedì. Poi ieri i medici, dopo tutte le cure del caso, hanno dimesso la piccola paziente con una prognosi di sette giorni.

Nel frattempo i carabinieri della stazione di Barberino si erano subito attivati per risalire alla coppia di ragazzi che avevano il cane, perché, nonostante le rischieste della madre di lasciare le loro generalità, dopo il morso del cane alla piccola se ne erano andati senza lasciare traccia.

I due giovani sono stati rintracciati nel giro di poco tempo dai carabinieri, grazie alle testimonianze raccolte e grazie anche ad immagini recuperate sui social network.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due sono stati denunciati per il reato di lesioni personali nei confronti della piccola. Insieme al proprietario sono stati anche multati per omessa custodia e mal governo di animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enoteca Pinchiorri: l'asta delle bottiglie ha fruttato più di 3 milioni di euro

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 14 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Lavoro: posto fisso in Comune, concorso a Empoli

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Sesto Fiorentino: scivola in bagno e batte la testa, muore 12enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento