Cronaca

Barberino di Mugello: arrestato un uomo per furto di gasolio

Dopo un controllo sulla provinciale

Ieri notte i carabinieri di Borgo San Lorenzo hanno tratto in arresto un 42enne albanese per furto aggravato di carburante. Durante un primo controllo alla circolazione stradale l'uomo aveva dichiarato di doversi recare all’estero con la propria auto; non essendo emerse irregolarità, ha ripreso il suo viaggio.

Dopo circa un’ora , però, gli stessi militari hanno notato la vettura ferma in un’area di cantiere, sulla strada provinciale 8, in località “Cornocchio”, accanto ad alcune macchine operatrici. Il conducente, alla vista degli stessi carabinieri, ha cercato di allontanarsi rapidamente. Insospettiti dalla manovra e dalle altre circostanze, gli operanti hanno proceduto ad ulteriore accertamento, trovando, nel vano bagagliaio, una tanica piena di gasolio, di circa 30 (trenta) litri, nonché, nelle adiacenze, il tubo in plastica utilizzato per aspirare il carburante. Il diesel era stato asportato dal gruppo elettrogeno utilizzato dalla ditta impegnata nei lavori stradali per fare il pieno all’auto e conservare una riserva per il prosieguo del viaggio.


L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, residente in provincia di Bologna, è stato quindi tratto in arresto e giudicato mattinata con rito direttissimo dal Tribunale di Firenze. E' stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barberino di Mugello: arrestato un uomo per furto di gasolio

FirenzeToday è in caricamento