Barberino di Mugello, scoperto deposito illegale di rifiuti speciali / FOTO

Denunciato il titolare di una ditta di giocattoli, scattata anche maxi multa da 31mila euro

Scoperto nelle scorse ore nel comune di Barberino di Mugello dai carabinieri forestali un deposito illegale di rifiuti speciali, che sarebbero provenienti da una fabbrica di giocattoli in liquidazione e abbandonati senza un corretto smaltimento.

La scoperta è avvenuta in maniera alquanto casuale, dopo l'intervento dei forestali per un piccolo incendio in un bosco della zona. I militiari hanno notato accanto ad un fabbricato la grande mole di materiali abbandonati e dalle verifiche è emerso subito che si trattava di rifiuti speciali, pericolosi e non, abbandonati in maniera non legale.

Tra le altre cose sono stati trovati vari fusti di metallo e taniche contenenti residui di prodotti, come solventi, privi di un adeguato bacino di contenimento per eventuali sversamenti. In una cisterna da mille litri era presente olio esausto proveniente dalle macchine produttrici, oltre a grandi sacchi neri pieni di materiale plastico e armi giocattolo difettate.

Tra i fusti stoccati vi erano anche due televisori, una stampante ed altri apparati elettrici. Dallo stato di conservazione dei rifiuti (fusti metallici arruginiti, etichette illegibili, sbiadite o assenti) era evidente che gli stessi giacevano nel piazzale da molto tempo.Da successivi accertamenti è emerso infatti che i rifiuti non venivano più smaltiti da circa due anni. 

Per tutto ciò è stato denunciato il rappresentante legale della vicina società di giocattoli in liquidazione. Scattata anche una sanzione di31mila euro per l'omessa tenuta presso il luogo di produzione del registro di carico e scarico dei rifiuti e l'incompleta compilazione dello stesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Detenuto per tentato omicidio ferisce un agente e scappa dal tribunale ammanettato: è caccia all'uomo in città

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 21 settembre 2020: le previsioni segno per segno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento