Inala cibo: bimbo di due anni in gravi condizioni al Meyer

Il piccolo è stato trasportato da Città di Castello con l'elisoccorso

Un bimbo di due anni di Città di Castello (Perugia) è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze per sospetta inalazione di cibo. La notizia è diffusa dallo stesso ospedale.

Il piccolo, secondo quanto informa una nota, è stato portato questo pomeriggio intorno alle 14 al pronto soccorso di Città di Castello dove gli sono state prestate le prime cure e dove, dopo consulenza pediatrica e anestesiologica, è stato deciso il trasferimento all'ospedale pediatrico fiorentino, viste le gravi condizioni.

Il trasferimento è avvenuto grazie all'ausilio dell'elisoccorso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 1 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento