Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Piazza Indipendenza, Asciuti (Lega): "Bagno pubblico vandalizzato e in condizioni fatiscenti" / FOTO

Il consigliere della Lega: "Vandalizzato e rovinato da escrementi di ogni genere"

Il bagno pubblico di piazza Indipendenza vandalizzato e in condizioni pessime, con escrementi ovunque. Questa la denuncia del consigliere comunale della Lega Andrea Asciuti, che mercoledì ha diffuso le foto che vedete sotto.

“A Firenze, in questo periodo estivo e col ritorno dei turisti, stiamo assistendo ad un aumento del degrado causato, purtroppo, anche dai pochi servizi igienici presenti nel centro storico”, denuncia Asicuti, presentando una mozione in consiglio comunale per chiedere la riattivazione dei bagni pubblici.

“Assistiamo a scene di vera inciviltà con persone che, senza alcuna educazione e rispetto, espletano i propri bisogni ovunque. In piazza Indipendenza un bagno chiuso perché guasto è stato vandalizzato e rovinato da escrementi di ogni genere. L'amministrazione riattivi celermente i bagni in centro storico, con personale 24 ore su 24 per evitare scempi come quello di piazza Indipendenza", prosegue il consigliere, che nella mozione chiede di "attivare l'apertura totale dei bagni pubblici durante tutto l'arco della giornata e della notte con la presenza di dipendenti e la concomitante chiusura dei bagni automatici; apporre in ogni strada del centro storico (soprattutto nei vicoli) cartelli multilingua che segnalano di non urinare riportando le conseguenti sanzioni ai trasgressori".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Indipendenza, Asciuti (Lega): "Bagno pubblico vandalizzato e in condizioni fatiscenti" / FOTO

FirenzeToday è in caricamento