Torna a casa la badante scomparsa. Ma è giallo a Lastra a Signa

Non si vedeva da mercoledì: si è presentata stamani dai carabinieri. Mistero sulle cause

Sta bene la badante rumena di 41 anni era scomparsa nei giorni scorsi a Lastra a Signa. La figlia della donna che assiste l'aveva accompagnata mercoledì mattina alla fermata Villa Costanza della tramvia. Da quel momento nessuno l'aveva più vista.

Il mancato rientro a casa il giorno successivo aveva fatto scattare l'allarme: i parenti dell'anziana si erano rivolti alle forze dell'ordine, dopo aver provato a rintracciarla al telefono al quale rispondeva un uomo che forniva informazioni depistanti e non rispondenti alla realtà.

La donna si è presentata questa mattina ai carabinieri della stazione di Signa, senza specificare i motivi per cui si era allontanata lasciando tra l'altro i vestiti a casa. 

Nei giorni scorsi si era temuto per la sua incolumità per una segnalazione apparsa sui social network, di una donna aggredita nelle strade di Scandicci, che avevano fatto temere il peggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna è dunque oggi riapparsa: una vicenda che fa tirare un sospiro di sollievo per le sue condizioni, ma sulla quale comunque resta in un velo di mistero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Ristoranti, due locali di Firenze nella classifica dei migliori ristoranti di lusso

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • I migliori locali low cost d'Italia, cinque sono a Firenze. Ecco dove mangiare bene e spendere poco

  • Coronavirus: nuovo record di contagi in Toscana, oltre 2.000 nuovi casi e 13 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento