rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca

Animali avvelenati, 116 segnalazioni in Provincia nel 2014

Nell'arco del 2014 nei territorio della provincia di Firenze le segnalazioni di presunti avvelenamenti sono state ben 116. I cani gli animali più colpiti, con 40 casi segnalati. Lo rende noto la Polizia Metropolitana

Sono stati diversi i recenti casi di avvelenamento di animali nel territorio fiorentino. Lo rende noto la Provincia di Firenze. "Grazie al lavoro della Polizia metropolitana, disponiamo del quadro della situazione e di una cartografia del fenomeno - spiega Angelo Bassi, consigliere provinciale delegato alla Polizia metropolitana -. Ringrazio gli agenti per il lavoro svolto, che ha consentito di individuare numerosi responsabili".

Nel 2014 le segnalazioni di avvelenamento di animali e di rinvenimento di esche avvelenate sono state 116. Di queste 22 sono risultate infondate, 23 archiviate dopo l'istruttoria, 32 ancora in fase di accertamento. In base agli accertamenti svolti sono risultate avvelenamenti in 39 casi. La larga maggioranza dei casi (40) riguardano cani, poi fagiani (25), gatti (7), volpi (3) e una poiana. Sono state rinvenute 27 esche avvelenate. La larghissima parte dei casi riguarda aree intorno a Firenze: Impruneta, Scarperia, Bagno a Ripoli, Pontassieve

Circa l'episodio dei presunti avvelenamenti avvenuti all’Antella, nel comune di Bagno a Ripoli, la poliza metropolitana sta svolgendo  indagini e effettuando controlli sul posto. Le indagini verranno svolte anche in collaborazione con la locale stazione carabinieri di Grassina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Animali avvelenati, 116 segnalazioni in Provincia nel 2014

FirenzeToday è in caricamento