menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il punto dove è stata recuperata la droga

Il punto dove è stata recuperata la droga

Autostrada: si finge corriere di caffè ma trasporta cocaina / FOTO

Trovato con oltre 4 chilogrammi di polvere bianca

Ieri mattina i carabinieri del nucleo radiomobile hanno arrestato M.E. - 32enne di origini albanesi - dopo averlo fermato al casello di Firenze Ovest durante i controlli sull’autostrada A1 volti al contenimento del Covid 19.

L'uomo, residente a Ravenna, è risultato essere un imprenditore nel settore della distribuzione di bevande e già a Pasquetta era stato multato durante delle consegne di caffè. I militari hanno però notato un atteggiamento sospetto, motivo per cui hanno fatto intervenire una squadra cinofila. 

Il cane Roy ha subito fiutato qualcosa, guidando il proprio conduttore nell’abitacolo. Sotto il sedile del passeggero i carabinieri hanno rinvenuto tre panetti di sostanza stupefacente dal peso di circa 3,5 chilogrammi di cocaina. Ma l’insistenza di Roy ha suggerito ai militari di continuare le ricerche sul mezzo, concentrandosi sul bagagliaio del veicolo. Non trovando nulla, è risultato necessario l’intervento di personale specializzato che ha proceduto allo smontaggio di parti della carrozzeria per addivenire ad un nascondiglio artigianale, realizzato sotto il sedile posteriore. Lì dentro è stato rinvenuto un altro panetto, del peso di circa 1.150 grammi della stessa sostanza stupefacente. 

In casa dell'uomo i carabinieri di Faenza hanno rinvenuto oltre 37mila euro nascosti nel mobilio della casa, denaro che va a sommarsi ai 1.300 euro trovati sulla sua persona e ritenuti provento dell’attività delittuosa.


Alla luce di quanto emerso è scattato l’arresto dell’uomo per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione del pm di turno della procura di Firenze, lo stesso è stato associato presso la casa circondariale di Sollicciano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento