rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

A1: Firenze Scandicci chiusa per 4 notti. FiPiLi, ancora lavori

Entrata in autostrada inaccessibile verso Roma, si parte domani

Sulla A1 Milano-Napoli, per programmati lavori di pavimentazione, previsti in orario notturno, a ridotta circolazione di veicoli, nelle quattro notti consecutive di lunedì 4, martedì 5, mercoledì 6 e giovedì 7 novembre, sarà chiusa l'entrata della stazione di Firenze Scandicci, verso Roma, con orario 22-6.

In alternativa si consiglia di entrare alla stazione autostradale di Firenze nord, raggiungibile tramite la Strada di Grande Comunicazione Firenze-Pisa-Livorno e la A11 Firenze-Pisa nord.

In concomitanza della suddetta chiusura, l'area di parcheggio di Villa Costanza sarà fruibile solo per chi viaggia in direzione nord (da Roma verso Bologna) mentre sarà chiusa l'entrata per chi proviene da Bologna e l'uscita per chi è diretto verso Roma.

In alternativa, si consiglia: per chi proviene da Bologna ed è diretto all'area di parcheggio Villa Costanza, di uscire alla stazione autostradale di Firenze Impruneta e riprendere la A1 Milano-Napoli, in direzione di Bologna; per chi, in uscita dal parcheggio Villa Costanza, è diretto verso Roma, di percorrere obbligatoriamente la carreggiata nord della A1 Milano-Napoli (verso Bologna) fino alla stazione di Firenze nord, di uscire e di rientrare da questa stazione, per proseguire verso Roma.

Sulla A1 Milano-Napoli Panoramica, per programmati lavori di ordinaria manutenzione degli impianti nelle gallerie, dalle 8 alle 18 di martedì 5 novembre, sarà inoltre chiuso il tratto compreso tra l'allacciamento con la A1 Milano-Napoli Direttissima, Località Baccheraia e Rioveggio, in direzione di Bologna.

Saranno contestualmente chiuse le stazioni autostradali di Roncobilaccio e Pian del Voglio, in entrata verso Bologna e in uscita per chi proviene da Firenze e sarà chiusa anche l'uscita di Rioveggio, per chi proviene da Firenze.

Inoltre, dalle 7 alle 18 di martedì 5 novembre, sarà chiusa l'area di servizio "Roncobilaccio est", situata all'interno del tratto chiuso. Pertanto, chi è diretto a Bologna, potrà percorrere la A1 Milano-Napoli Direttissima.

In alternativa alle stazioni di Roncobilaccio e di Pian del Voglio, chi viaggia da Firenze in direzione di Bologna, potrà utilizzare la stazione autostradale di Badia, sulla A1 Direttissima.

Per il traffico locale diretto a Rioveggio, si consiglia di uscire alla stazione autostradale di Sasso Marconi e proseguire sulla viabilità ordinaria.

Infine, sulla strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno, per lavori di adeguamento e messa in sicurezza, l'Ufficio Viabilità della Città Metropolitana di Firenze ha previsto: la chiusura della carreggiata tra gli svincoli di Lastra a Signa e Montelupo in direzione Mare dalle ore 22 del 6/11/2019 alle ore 6 del 7/11/2019; la chiusura della carreggiata tra gli svincoli di Montelupo e Ginestra in direzione Firenze dalle ore 22 del 6/11/2019 alle ore 6.00 del 7/11/2019; la chiusura della carreggiata tra gli svincoli di Ginestra e Montelupo in entrambe le direzioni dalle ore 22 del 7/11/2019 alle ore 6.00 del 8/11/2019; la chiusura della carreggiata tra gli svincoli di Ginestra e Montelupo in direzione Firenze dalle ore 22 del 8/11/2019 alle ore 6 del 9/11/2019.

Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati tramite i collegamenti "My Way" in onda su Sky Meteo24 (canale 502 Sky), su Sky TG24 (canali 100 e 500 Sky e canale 50 del digitale terrestre), su La7 e La7d (canale 7 e 29 del digitale terrestre), sulla App My Way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Apple. Sul sito autostrade.it, su Rtl 102.5, su Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in area di servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il call center Autostrade al numero 840.04.21.21, attivo 24 ore su 24.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A1: Firenze Scandicci chiusa per 4 notti. FiPiLi, ancora lavori

FirenzeToday è in caricamento