Morto accoltellato a Lastra a Signa: disposta l'autopsia sul corpo

Secondo alcuni accertamenti dei carabinieri l'uomo era stato scarcerato a luglio

L'Istituto di medicina legale di Firenze si occuperà di eseguire l'autopsia sul 28enne ucciso la sera del 20 agosto a Porto di Mezzo (Lastra a Signa) con una o più coltellate. L'esame si svolgerà il 24 agosto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dagli accertamenti dei carabinieri, riporta La Nazione, è risultato che l'uomo, di nazionalità marocchina, a luglio era stato scarcerato a seguito di un arresto per spaccio. Il 28enne doveva rispettare l'obbligo di dimora a Campi Bisenzio, dove aveva il domicilio, ma la sera di giovedì scorso l'uomo si trovava a Porto di Mezzo, molto probabilmente per incontrare qualcuno. Il giovane è deceduto sull'ambulanza, durante il viaggio per l'ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due pizzerie di Firenze tra le migliori 50 d'Italia

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Viabilità: A1, chiudono l’uscita Firenze Scandicci e il parcheggio di Villa Costanza

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento