Ataf: "Entro 6 mesi vendita dei depositi nei viali Mille e XI Agosto"

Polemica dopo un post Facebook, che dà per fatta la vendita del patrimonio immobiliare dell'azienda

Protesta contro la privatizzazione di Ataf (archivio)

I due depositi dell'Ataf, in viale XI Agosto e in viale dei Mille, potrebbero essere presto venduti. La questione è stata sollevata oggi in consiglio comunale dal consigliere Tommaso Grassi, Firenze Riparte a Sinistra.

La questione è venuta alla ribalta mercoledì scorso, 12 ottobre, quando il sindaco di Vaglia Leonardo Borchi, ha pubblicato un post su Facebook in cui annunciava la prossima vendita dei due depositi.

"Andiamo verso la liquidazione della società. Attueremo la vendita del patrimonio immobiliare, valutato intorno ai 38 milioni di euro. Oggi lunga riunione del comitato di gestione, dove sono presenti i rappresentanti dei comuni soci dell'azienda: Firenze, Campi, Sesto, Scandicci, Impruneta, Fiesole, Bagno a Ripoli, Calenzano e Vaglia. Entro la fine dell'anno probabilmente la vendita del primo edificio, quello posto in via XI Agosto. Poi gli altri a seguire. Per concludere tutta l'operazione entro il primo semestre dell'anno prossimo", ha scritto Borchi, specificando che "il patrimonio in quote del comune di Vaglia ammonta a 73mila euro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un post che ha allertato le opposizioni in Palazzo Vecchio. "Dopo la vendita della gestione di Ataf, venderete anche il patrimonio immobiliare, entro pochi mesi, senza nemmeno una comunicazione ufficiale al consiglio comunale?", la questione posta da Grassi all'assessore al bilancio del comune di Firenze Lorenzo Perra. "Ancora niente è deciso - la replica dell'assessore -. Io rispondo per i miei atti, non per i post Facebook di Borchi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due pizzerie di Firenze tra le migliori 50 d'Italia

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Viabilità: A1, chiudono l’uscita Firenze Scandicci e il parcheggio di Villa Costanza

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Scuola, istituto Compagni-Carducci nel caos. I genitori: "Non mandiamo i figli a scuola"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento