Astori: due medici indagati per omicidio colposo  

Lavorano in strutture pubbliche 

Avvisi di garanzia per due medici nell'inchiesta sulla morte del capitano della Fiorentina Davide Astori. I due sono stati iscritti nel registro degli indagati per il reato di omicidio colposo.

Secondo quanto appreso, si tratterebbe di due professionisti che lavorano in strutture pubbliche incaricate di certificare l'idoneità sportiva, una con sede a Firenze e l'altra con sede a Cagliari.

Astori fu trovato morto la mattina del 4 marzo scorso nella sua camera d'albergo di Udine, dove la Fiorentina avrebbe dovuto giocare una partita di campionato contro l'Udinese.

LA SVOLTA NELLE INDAGINI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Coronavirus, Giani: "Toscana arancione da domenica"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 3 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento