Rifredi: studentessa molestata, arrestato 22enne 

Rintracciato un destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per violenza sessuale

Stamani i carabinieri del nucleo radiomobile hanno fermato un 22enne, originario del Pakistan ma residente in provincia di Teramo, dopo che è risultato gravato da un provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso il dicembre scorso dal Tribunale del Riesame de L'Aquila.

Dopo l'identificazione l'arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Sollicciano. 

Il provvedimento eseguito trae origine da un’indagine condotta dai carabinieri di Teramo e coordinata dalla locale Procura della Repubblica, a seguito della denuncia per violenza sessuale sporta da una studentessa nel giugno 2019.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna, infatti, era stata aggredita da due uomini mentre rientrava in casa, uno dei quali l'aveva spinta dentro l’ascensore iniziando a palpeggiarla, mentre il complice rimaneva all'esterno a fare da palo. L’intervento di un vicino di casa ha consentito di evitare ulteriori conseguenze e di fermare uno dei due aggressori, mentre l’altro è stato rintracciato presso la propria abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ministero e Iss: "Toscana a rischio lockdown, è nello scenario 3". Ipotesi chiusure scuole e tutte attività sociali, culturali e sportive

  • Coronavirus, verso un nuovo Dpcm: ipotesi 'coprifuoco' alle 22 ovunque

  • Coronavirus: nuovo Dpcm nelle prossime ore. Verso la chiusura di palestre e centri estetici, confermato il "coprifuoco"

  • Coronavirus, impennata di nuovi casi: 755 in Toscana 263 a Firenze  

  • Coronavirus, Careggi torna al lockdown: stop alle visite dei parenti

  • Coronavirus: in Toscana altro balzo in avanti, 906 nuovi casi. Cinque decessi, tutti a Firenze

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento