Tentato omicidio: il responsabile è agli arresti domiciliari

Aveva cercato di accoltellare un suo conoscente lo scorso 3 agosto

Ieri sera i carabinieri della stazione Palazzo Pitti hanno arrestato un 45enne per tentato omicidio, possesso di arma da taglio e punta e per altre violazioni documentate sia dai militari sia dalla polizia di stato. L'uomo il 3 agosto, in via Senese, aveva aggredito un 44enne, suo conoscente, con una coltellata durante una lite scaturita per futili motivi (la ricostruzione dell'accaduto).

A l'uomo dopo l'arresto era stato applicato l'obbligo di dimora e il divieto di avvicinarsi alla vittima. La misura cautelare è stata disattesa più di una volta e il 45enne adesso si trova agli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento