Cronaca Le Cascine / Via del Fosso Macinante

Le Cascine, arrestato spacciatore: addosso quasi un etto di marijuana

I due acquirenti segnalati alla prefettura e multati per il non rispetto delle norme anti coronavirus

Aveva addosso quasi un etto di marijuana, 84 grammi per la precisione. Il giovane, 26 anni, originario del Gambia, è stato sorpreso ieri sera da una pattuglia dei carabinieri in perlustrazione per i controlli anti coronavirus nei pressi di via del Fosso Macinante, in zona parco delle Cascine.

I militari hanno pedinato il 26enne fino alla fermata 'Porta al Prato' e poi in via del Fosso Macinante. Dopo pochi minuti si sono avvicinati, a distanza di poco tempo l'uno dall'altro, due acquirenti ed è avvenuta la cessione di marijuana: 1,6 grammi e 2,3 grammi per, rispettivamente, 10 e 20 euro, come è stato verificato successivamente.

I tre sono quindi stati fermati. Il giovane pusher aveva addosso 225 euro e altri 84 grammi di marijuana, suddivisa in dosi. Tutto sequestrato. Per lui è scattato l'arresto ed è stato portato al carcere di Sollicciano.

I due acquirenti invece sono stati segnalati alla prefettura e multati per il mancato rispetto delle restrizioni anti coronavirus.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Cascine, arrestato spacciatore: addosso quasi un etto di marijuana

FirenzeToday è in caricamento