Rapina in Borgo San Frediano, usarono spray al peperoncino: due arrestati

I carabinieri della stazione di Firenze Palazzo Pitti hanno rintracciato i due visionando i filmati di videosorveglianza delle telecamere pubbliche e private

Ieri sera sono stati fermati dai carabinieri i due sospettati della rapina ai danni di un 21enne avvenuta il 23 marzo in Borgo San Frediano. I fermati, di 35 e 15 anni, sono accusati di aver rubato il telefono e il portafoglio ad un 21enne utilizzando, come distrazione, uno spray urticante.

I carabinieri della stazione di Firenze Palazzo Pitti hanno rintracciato i due visionando i filmati di videosorveglianza delle telecamere pubbliche e private e interrogando i testimoni.

I due indagati hanno cercato di fuggire alla vista dei militari, che sono però riusciti a bloccarli e sottoporli a fermo di polizia giudiziaria per essere portati uno a Sollicciano e l'altro all'istituto penale per i minorenni di Firenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

  • In Toscana torna il weekend in zona gialla: cosa si può fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 16 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 13 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 18 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Scomparso nel Senese la vigilia di Natale, lo ritrovano perché ubriaco si schianta a Firenze contro un semaforo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento