Greve in Chianti: 26enne arrestato per rapina 

Scatta il divieto di dimora

Alle prime luci dell’alba di ieri i carabinieri di Greve in Chianti hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di un marocchino 26enne, irregolare sul territorio nazionale e con precedenti di polizia, resosi responsabile di rapina ai danni di un suo conoscente del luogo. Lo straniero, ospitato presso l'abitazione del grevigiano, ha dato in escandescenze alle 04:00 del mattino, obbligando con minaccia il padrone di casa a consegnargli il denaro (285 €) per poi allontanarsi. Il malvivente, però, avvedutosi di una chiamata di soccorso al NUE 112 effettuata dalla vittima, è rientrato nell’abitazione e gli ha sottratto anche il telefono cellulare.

A tal punto, il derubato lo ha seguito con l’intento di non perderlo di vista ed aiutare i soccorsi nelle ricerche, ma il marocchino, accortosene, lo ha aggredito percuotendolo con un bastone e causandogli diverse abrasioni su tutto il corpo.
Per fortuna il rapido intervento della pattuglia della stazione carabinieri, in perlustrazione notturna, ha permesso di rintracciare e bloccare l'aggressore sulla via Grevigiana a Panzano in Chianti, recuperando l’intera refurtiva. 

I militari, quindi, lo hanno tratto in arresto e trattenuto in camera di sicurezza, in attesa della traduzione presso il Tribunale di Firenze per il processo con rito direttissimo che si è tenuto questa mattina con convalida dell’arresto e applicazione della misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Firenze.

San Frediano: rapina in farmacia 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento