Scandicci: arrestato giovanissimo per furto aggravato

Sorpreso dai carabinieri

Foto di repertorio

Arrestato dai carabinieri un 19enne per aver rubato un computer. E' successo alle ore 20 di ieri, quando i carabinieri di Scandicci hanno sorpreso il giovane mentre rubava dal negozio Comet un portatile, del valore di euro 2.300,  dopo aver forzato il dispositivo antitaccheggio. Il ragazzo è stato sorpreso e arrestato. Si tratta di un cittadino georgiano senza fissa dimora. L’arrestato ha passato la notte presso la camera di sicurezza della caserma in attesa del rito direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque fiumi dove fare il bagno in Toscana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Incidente a Bagno a Ripoli: muore 38enne fiorentino 

  • Cosa fare questo fine settimana a Firenze

  • Bancarotte a "catena" nei ristoranti: arrestati imprenditori 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento