Scandicci: arrestato giovanissimo per furto aggravato

Sorpreso dai carabinieri

Foto di repertorio

Arrestato dai carabinieri un 19enne per aver rubato un computer. E' successo alle ore 20 di ieri, quando i carabinieri di Scandicci hanno sorpreso il giovane mentre rubava dal negozio Comet un portatile, del valore di euro 2.300,  dopo aver forzato il dispositivo antitaccheggio. Il ragazzo è stato sorpreso e arrestato. Si tratta di un cittadino georgiano senza fissa dimora. L’arrestato ha passato la notte presso la camera di sicurezza della caserma in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

  • Violenza inaudita a Rufina: segregata e violentata per un mese dall'ex cognato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento