Furto in un supermercato di Largo Alinari: ferisce addetto alla sicurezza e carabinieri

Sono intervenuti i militari di Firenze

Ieri, intorno alle 12, un 20enne nigeriano è stato sorpreso dal personale del Conad City di Largo Alinari dopo essersi impossessato di una spugna dagli scaffali. L’uomo, messo alle strette, ha aggredito e ferito un addetto alla sicurezza motivo per cui sul posto sono arrivati i carabinieri.
Questi hanno dovuto faticare non poco per contenere l’agitazione dell’uomo che, nonostante fosse stato bloccato a terra, continuava a dimenarsi. Oltre all’addetto alla sicurezza intervenuto, che ha riportato lievi lesioni a una mano, altri due carabinieri sono dovuti ricorrere alle cure mediche per le leggere contusioni.  

Il ventenne è stato arrestato per i reati di rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, venendo poi  accompagnato nel carcere di Sollicciano.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Vinci: ragazza di 19 anni muore in discoteca / FOTO

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

Torna su
FirenzeToday è in caricamento