Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Campi Bisenzio

Tenta furto in appartamento, i proprietari lo scoprono e chiamano i carabinieri

Il tentato furto è avvenuto in via Pistoiese a Campi

Immagine di repertorio

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Signa, durante un servizio di controllo del territorio della piana fiorentina, mirato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, hanno arrestato un cittadino italiano con l'accusa di tentato furto aggravato all’interno di un’abitazione di via Pistoiese.

Il malfattore, con diversi precedenti alle spalle, è entrato in un appartamento dopo aver forzato la porta d’ingresso. A dare l'allarme sono stati i proprietari di casa che, mentre stavano rincasando e allarmati dai rumori provenienti dall’abitazione, hanno chiamato il 112. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Signa sono intervenuti riuscendo a bloccare il ladro, O.D. classe ’94, mentre tentava di scappare con la refurtiva gettandosi tra i campi lungo la strada. L'arrestato, è stato trattenuto presso la camera di sicurezza dei Carabinieri di Signa in attesa dell’udienza di convalida e giudizio direttissimo disposto per la mattinata odierna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta furto in appartamento, i proprietari lo scoprono e chiamano i carabinieri

FirenzeToday è in caricamento