Martedì, 23 Luglio 2024
Microcriminalità / Isolotto / Via Antonio Canova

Pagano una bottiglia d'acqua ma rubano per 2mila euro: arrestate

Il fatto è avvenuto in un supermercato

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Sono entrate dentro come ogni altra persona che vuol fare la spesa. Ma l'intento era un altro. Nel pomeriggio di ieri, due donne di origine rumena – 20 e 35 anni – sono entrate intorno alle 16 nel supermercato Esselunga di via Canova.

E, come ogni altra persona presente per fare la spesa, hanno girato per le varie corsie del punto vendita per fare acquisti.

Arrivati alle casse automatiche hanno poi pagato quanto avrebbero acquistato, ovvero una bottiglia da poco più di un euro. 

La vigilanza privata all'interno del centro commerciale però aveva notato che le due avevano con loro delle borse piuttosto voluminose e piene.

Quindi le hanno fermate per un controllo e hanno scoperto che avevano sottratto dal punto vendita circa 1900 euro di cartucce per stampanti. Le due sono state poi arrestate dalla polizia di stato, giunta sul posto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagano una bottiglia d'acqua ma rubano per 2mila euro: arrestate
FirenzeToday è in caricamento