Cronaca Novoli / Via di Novoli

Novoli: fermato con due etti di cocaina in auto

E’ stato accompagnato nel carcere di Sollicciano 

Nella giornata di ieri i carabinieri hanno arrestato un 64enne fiorentino, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un servizio di pattuglia, durante un posto di controllo in via di Novoli, i militari hanno fermato un’auto il cui conducente non indossava la cintura di sicurezza. Durante le operazioni di identificazione, l’uomo è apparso subito nervoso e agitato.

Quando poi i carabinieri, interrogata la banca dati, hanno scoperto che aveva precedenti per reati in materia di  stupefacenti, per i quali, in passato, era stato posto agli arresti domiciliari, hanno deciso di effettuare un controllo più accurato. E’ scattata pertanto la perquisizione sulla persona e sul veicolo, all’interno del quale, occultati in uno zaino collocato sul sedile anteriore, sono stati rinvenuti duecento grammi di cocaina e la somma di 360 euro, ritenuta provento dell’attività illecita.

La perquisizione, poi estesa all’abitazione dell’uomo in via Accademia del Cimento poco distante dal luogo del controllo, ha consentito di rinvenire ulteriori 27 grammi di cocaina, in sette bustine in plastica, nonché materiale per il confezionamento della sostanza e una bilancina di precisione, il tutto posto sotto sequestro. Per l’uomo, condotto in caserma per formalizzare il suo arresto, si sono aperte le porte della casa circondariale di Sollicciano.

Spaccio: cocaina a domicilio

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novoli: fermato con due etti di cocaina in auto

FirenzeToday è in caricamento